Open Data e Data Journalism

Immagine che rappresenta l'open dataGrazie alla collaborazione con Lynx Lab di Roma, la nostra rete di professionisti può offrire servizi legati all’Open Data, ma anche al Data Journalism.

Gli Open Data sono la nuova frontiera dell’innovazione nella Pubblica Amministrazione. Obbligo di legge, trasparenza per il cittadino ma anche grande opportunità di accelerare l’economia locale creando occasioni per servizi innovativi e nuove attività imprenditoriali.

I dati aperti, comunemente chiamati con il termine inglese Open Data anche nel contesto italiano, sono dati liberamente accessibili a tutti le cui eventuali restrizioni sono l’obbligo di citare la fonte o di mantenere la banca dati sempre aperta. L’open data si richiama alla più ampia disciplina dell’open government, cioè una dottrina in base alla quale la pubblica amministrazione dovrebbe essere aperta ai cittadini, tanto in termini di trasparenza quanto di partecipazione diretta al processo decisionale, anche attraverso il ricorso alle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione; e ha alla base un’etica simile ad altri movimenti e comunità di sviluppo “open“, come l’open source, l’open access e l’open content. Nonostante la pratica e l’ideologia che caratterizzano i dati aperti siano da anni ben consolidate, con la locuzione “open data” si identifica una nuova accezione piuttosto recente e maggiormente legata a Internet come canale principale di diffusione dei dati stessi. Gli open data sono fondamentali per il data journalism, o giornalismo di precisione.

Lynx Lab è tra i fondatori dell’Istituto Italiano Open Data dove sono impegnati, tra le altre cose, nello sviluppo di strumenti di pulizia dei dati e standardizzazione.

Se lavori in una Pubblica Amministrazione Locale e ti stai domandando come rispettare il Codice di Amministrazione Digitale, puoi farlo con noi al tuo fianco: ti seguiamo in tutto il processo, dalla consulenza organizzativa al supporto tecnologico fino all’hosting con CKAN, la stessa piattaforma Open Source usata dal portale nazionale (dati.gov.it) e da quello della Regione Lazio.

La nostra esperienza con gli Open Data, così come quella con il Software Libero, ci ha permesso di essere pronti ad operare agilmente anche nel nuovo mondo del Data Journalism. Da questo punto di vista siamo già attivi in progetti di assoluto rilievo presso istituzioni pubbliche e con soggetti privati, cosa che ci permette di essere, senza falsa modestia, tra i soggetti più interessanti per poter avviare proficuamente un’attività in questo ambito in fortissima crescita e che suscita nel pubblico sincero interesse.

La nostra offerta, per quanto riguarda il Data Journalism è modulare: ciò significa che possiamo offrire prodotti e servizi su misura dalla grande mass media company alla piccola redazione di provincia, senza che questo modifichi in nessun modo la qualità dell’offerta.

Per questo motivo, non aspettare, contattaci per parlare direttamente di quel che possiamo fare per voi con i nostri servizi di qualità.